Baby World

Oggi è il mio onomastico..perché mi chiamo Ismaele?

Giugno 2017

INTRO DELLA MAMMA
Prima di parlare approfonditamente del nome di Ismi volevo farvi una piccola premessa culturale, di attualità e di riflessione personale:
a fronte di autorevoli statistiche, in Italia, si è rilevato che il nome maschile più usato negli ultimi anni è Francesco (ovviamente grazie al papa).
Il meno usato è Lidio.
Questo per farvi capire come, molto spesso, manchi fantasia o si segua la scia del momento.
Ma come scegliere il nome giusto da dare al futuro nostro bebe care mamme??
Secondo il mio punto di vista è sempre bello utilizzare il nome di un parente caro o di un conoscente che pare valevole di un ricordo. Potreste anche optare per il nome di personaggio storico di cui conosciate la storia e le caratteristiche.
Come ho fatto io, invece, potreste scegliere anche il nome dei vostri sogni, quello che da sempre immaginate evitando, però, i nomi di ex fidanzati o di personaggi famosi del momento, ..sarebbe davvero triste che fra qualche anno vostro figlio avesse come nome lo stesso del personaggio in voga di Netfix o del vincitore di X Factor..(vi ricordo, a mó di monito, che parecchi adolescenti di oggi si trovano a dover fare i conti con nomi come Brandon o Dylan, i fighi di Beverly Hills 90210, il che non é affatto carino..).

Per quanto riguarda noi io l’avevo sempre detto: se avrò un maschietto lo chiamerò Ismaele..
Un nome di certo non facile, biblico che porta con se una evidente “importanza” tra l’altro un nome che va al di là dei vari credo religiosi.
Un nome che spesso non piace e che viene storpiato o non capito ma a me è sempre piaciuto e non c è un perché …ce l’ avevo come si dice “dentro”.

Ma ora lasciamo lo spazio a a Ismi e sentiamo un po cosa ne pensa…

😇 Oggi è il mio onomastico!!!!
Oggi è il mio giorno, cioè il giorno in cui ricade la festa del Santo che porta il mio stesso nome quindi vi voglio raccontare da dove deriva.
Dunque iniziamo dalla parte “bibliografica”

ISMAELE
Deriva dall’ebraico יִשְׁמָעֵאל (Yishma’el) che significa letteralmente “Dio ascolta”[2][3], “Dio ascolterà”[1] o “Dio mi ascolta”[4], essendo composto da yishma (imperfetto di shama, “ascoltare”) ed El; altre fonti lo interpretano con “Dio ha esaudito”[4][5].

Ismaele è un nome di tradizione biblica, dato che compare nell’ Antico Testamento, dove è il figlio di Abramo avuto dalla schiava Agar che la moglie di Abramo, Sara, essendo priva di figli, diede ella stessa al marito come concubina. Tra le due donne, tuttavia, si accesero presto contrasti, (che al giorno D’ oggi si chiamerebbe gelosie), che si fecero più gravi quando Sara divenne madre di Isacco. Abramo fu così costretto ad allontanare Agar ed Ismaele, i quali si rifugiarono nel deserto, vi si smarrirono e furono salvati da un angelo che additò loro una sorgente d’acqua. Ismaele poi ebbe 12 figli, che l’Antico Testamento indica come i progenitori delle tribù arabe. Più tardi l’Islam, ispirandosi al racconto biblico, assunse Ismaele come progenitore del popolo arabo, affermando che egli morì alla Mecca e ivi, nel luogo della Ka’ba, fu sepolto”.

È stato poi anche usato in letteratura da Herman Melville, che lo ha dato al narratore del suo noto romanzo Moby Dick.

-Anche se sono piccolo rifletto sul fatto che un figlio cacciato dal padre che poi si rifà una vita fondando addirittura una stirpe doveva essere proprio un figo!-

Vabbe cmq tra gli altri nomi che la mia mamma adorava e che aveva come alternativa da bimbo c’era Tito (non a caso è il mio soprannome ..anche se in realtà é il diminutivo di patato-tato-Titi-Titi) e Tobia.
Il papà invece adorava il nome Aurelio, Sante e Massimo..i primi due a ricordo dei nonni e l’ultimo a suo piacimento (forse ha guardato però troppe volte il “Gladiatore”).

Spero che l’articolo vi sia piaciuto..concludo dicendovi che, col nome del primo figlio per ora ha vinto la mamma..col prossimo si vedrà.
Io non so ancora dire se il nome che porto mi piacerà perché devo aspettare un po per capirlo davvero anche perché, ad oggi, non lo so ancora pronunciare bene..al momento sono “IMI” 😊.

 G

Ti potrebbe interessare anche

Nessun Commento

Lascia una Risposta